CO.GE.D. a Pozzuoli, in cerca di risposte

Contro la Lp Pharm Napoli (fischio d’inizio domani, ore 18), neroverdi attese da una sfida molto impegnativa. Claudia Mazzarini: “Per me sarà una gara speciale. Dobbiamo migliorare in ogni aspetto del nostro gioco”.

Dopo il bell’inizio di stagione, suggellato dai successi di Benevento e contro Terracina, sono arrivate due sconfitte per la CO.GE.D., contro PVG Bari e Cave. Ne è venuto fuori un giusto momento di riflessione nella squadra, per comprendere come modificare la rotta e ritrovare la grinta e l’entusiasmo delle prime partite. Il calendario di certo non aiuta, perché le neroverdi saranno di scena a Pozzuoli, sul campo della Lp Pharm Napoli, squadra data tra le favorite a inizio stagione e che, dopo un avvio balbettante, ha cominciato a trovare certezze. Contro un avversario reduce da tre vittorie consecutive, la CO.GE.D. cercherà, oltre a un risultato positivo che possa rilanciarla in classifica, anche le risposte relative al proprio gioco e allo stesso ruolo che la squadra neroverde potrà recitare in questo campionato. A tenerci particolamente a far bella figura sarà Claudia Mazzarini, il libero che ha militato l’anno scorso con la maglia partenopea e che è quindi pronta a vivere una giornata del tutto speciale:

Nella partita contro Cave abbiamo commesso tanti errori e direi che è quello il primo dato su cui dobbiamo lavorare e migliorare. Il nostro gioco può essere efficace se eseguito alla perfezione, ma se commettiamo troppi errori e disattenzioni tutto il lavoro che facciamo in settimana diventa vano. E non mi riferisco solo agli schemi provati in allenamento, ma anche al lavoro di preparazione alla partita: contro Cave ci eravamo preparate bene, avevamo visto quali fossero i loro punti forti e come fermarli, ma non siamo riuscite a mettere in pratica quello che avevamo studiato durante la settimana. Domani andiamo a Napoli, che come sappiamo é una squadra candidata alla vittoria del campionato. Sicuramente sono in un bel momento positivo, grazie anche all’arrivo del nuovo libero, mentre noi stiamo attraversando un periodo di difficoltà dal quale però stiamo facendo di tutto per uscire. Non hanno un aspetto particolare del gioco in cui spiccano, perché sono una squadra forte in tutti i fondamentali e a noi servirà una partita perfetta per metterle in difficoltà. Però, abbiamo già dimostrato che possiamo fare male anche a squadre di categorie superiori, quindi ce la metteremo tutta e credo sarà una bella partita. Per me lo sarà in modo speciale: la Lp Pharm è la squadra dove ho giocato l’anno scorso e ho ricordi bellissimi, perché oltre a fare un grande campionato sfiorando i play off, ho conosciuto persone davvero speciali con le quali mi sento ancora. Mi sembrerà strano trovare dall’altro lato della rete una grande amica come Claudia Muzio, e con lei anche Astarita, la mia “compagna” Russo, Morra e Cammisa. Mi sarebbe piaciuto giocare nel palazzetto dell’anno scorso, ma cambia poco, perché è vero che la partita vale comunque tre punti, come qualsiasi altra, ma per me ne vale dieci! Dobbiamo dimostrare che l’ottavo posto non ci appartiene e fare meglio a partire dalla partita di domani, che in questo senso potrebbe anche essere una bella opportunità. Io personalmente so che dovrò fare una grande prova in ricezione, perché loro battono molto bene. Finora abbiamo avuto delle buone percentuali di squadra in ricezione (e lo dico piano perché sono leggermente scaramantica), ma possiamo e dobbiamo assolutamente migliorare anche lì. Speriamo di cominciare a farlo, nell’atteggiamento e in tutti gli altri aspetti del gioco, a partire da domani”.

Classifica

Pos Squadra Punti
1. LP PHARM NAPOLI 73
2. ASSITEC 2000 S.ELIA FR 64
3. PVG BARI 56
4. APPIAPROJECT MESAGNE BR 51
5. DAMIANO SPINA VOLLEY ORIA BR 43

Prossime partite

Al fine di fornire la migliore esperienza online questo sito utilizza i cookies.
Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta il nostro utilizzo da parte dei cookie.