Forza, talento ed esperienza: Ramona Ricchiuti

Secondo nuovo arrivo nel ruolo di palleggiatrice, la ventitreenne di Bisceglie vanta già esperienze importanti in categorie superiori e vuole dimostrare il suo valore anche a Chieti: «Ho voglia di riscatto e di far bene con una squadra molto ambiziosa. Il gioco veloce del mister non mi spaventa, anzi non vedo l’ora di cominciare!».

Seconda novità nel roster della CO.GE.D. 2018/2019 ed è ancora una palleggiatrice. Dopo l’annuncio di Teresa Frate, un’altra ragazza pugliese, stavolta di Bisceglie, si giocherà il posto da titolare in cabina di regia, un’atleta che l’anno scorso è stata avversaria delle neroverdi in campionato. Nella sconfitta per 3-2 a Mesagne, una delle più cocenti della passata stagione, Ramona Ricchiuti era infatti la titolare della formazione brindisina, dove era arrivata dopo aver iniziato la sua stagione a Catania. Tante esperienze, nonostante l’ancor giovane età, sia in B1 che in B2 per Ramona, e anzi per alcuni mesi ha anche respirato l’aria della A2 a Palmi. Ora però l’obiettivo è quello di giocare un campionato da protagonisti a Chieti, in una B2 da affrontare con grande ambizione:

L’ambizione del progetto è uno dei principali motivi che mi hanno spinta ad accettare la proposta di Chieti. Ricordo bene la partita contro la CO.GE.D. a Mesagne, è stata una delle più belle e appassionanti dello scorso campionato, e a fine gara tutti ci chiedevamo, io per prima, come fosse possibile che la Teatina si trovasse così in basso in classifica, considerando il valore delle giocatrici e la qualità del gioco espresso. Mi fece una grande impressione anche l’organizzazione della società, insomma un mix di fattori per cui, quando mi è arrivata la proposta tramite il mio procuratore, ho accettato subito ed è stata davvero una trattativa lampo. L’anno scorso a Mesagne non è andata come avrei voluto, quindi ho voglia di riscatto a livello personale, ma soprattutto punto a far bene in una squadra molto ambiziosa. Conosco le mie nuove compagne come avversarie e, personalmente, Claudia Mazzarini e Izabela Kus, con la quale ho giocato a Jesi. Non conosco la mia pari ruolo, Teresa Frate, che è anche pugliese come me, ma sono sicura che insieme potremo lavorare bene e aiutarci a vicenda. So che il mister, Alceo Esposito, predilige il gioco veloce, ma questo non mi preoccupa, anche perché ho giocato spesso in carriera la palla “spinta” per le mie schiacciatrici, anche se gli allenatori non me lo chiedevano espressamente. La novità sarà nel farlo sempre, ma sono pronta a lavorare e a migliorare in questo e in molti altri aspetti. Sono contenta di essere a Chieti e sono fiduciosa che faremo un grande campionato”.

BENVENUTA RAMONA! FORZA CO.GE.D.!!!

Classifica

Pos Squadra Punti
1. COGED TEATINA CHIETI 9
2. VOLL.VIRTUS ORSOGNA CH 9
3. PGS SAN PAOLO CAGLIARI 9
4. MODO VOLLEY RM 7
5. MASSIMI ECOSOLUZ.LAD.RM 6

Prossime partite

Al fine di fornire la migliore esperienza online questo sito utilizza i cookies.
Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta il nostro utilizzo da parte dei cookie.