La CO.GE.D. prosegue il suo cammino: 3-0 al Ponte Felcino

Le neroverdi dominano i primi due set, si complicano la vita nel terzo, ma alla fine portano a casa il risultato pieno (25-17, 25-15, 29-27). Alceo Esposito: “Dobbiamo mantenere sempre alta la tensione. È fondamentale quest’anno non perdere set per strada”.

La CO.GE.D. rispetta il pronostico, sconfigge 3-0 la Sorbi Gioielli Ponte Felcino e sale a quota 6 punti dopo due giornate di campionato. Senza storia i primi due set, vinti a 17 e a 15, mentre più combattuto è stato il terzo parziale, principalmente a causa dei tanti errori gratuiti e dell’evidente calo di concentrazione delle neroverdi. Top scorer dell’incontro Michela Culiani con 16 punti e il 34% in attacco, seguita da Lupidi (12), Matrullo (9), Kus (7), Galiero (5) e Ricchiuti (4). Assente Ilaria D’Angelo per un lieve stiramento, le neroverdi hanno battuto con il 72% (la migliore Ricchiuti con l’83%), e ricevuto con il 63% (Mazzarini con il 69%).

“Come contro il Volley Group Roma, anche oggi non siamo riusciti a tenere la concentrazione alta per tutti e tre i set – ha commentato a fine partita Alceo Esposito –. Indubbiamente è un aspetto sul quale dobbiamo lavorare, per migliorare la nostra tenuta mentale e non rischiare di perdere per strada dei set che alla fine dell’anno potrebbero risultare pesanti. Per il resto, abbiamo condotto la partita bene, la differenza tra noi e loro si è vista tutta nei primi due set, poi abbiamo commesso troppi errori. Siamo già su ottimi livelli a muro, possiamo senz’altro crescere in battuta e subiamo qualche pallonetto di troppo, insomma c’è da lavorare, ma siamo sulla strada giusta. Godiamoci la vittoria, consapevoli che il cammino da percorrere è ancora lungo”.

FORZA CO.GE.D.!!!

Classifica

Pos Squadra Punti
1. LP PHARM NAPOLI 73
2. ASSITEC 2000 S.ELIA FR 64
3. PVG BARI 56
4. APPIAPROJECT MESAGNE BR 51
5. DAMIANO SPINA VOLLEY ORIA BR 43

Prossime partite

Al fine di fornire la migliore esperienza online questo sito utilizza i cookies.
Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta il nostro utilizzo da parte dei cookie.