La CO.GE.D. prosegue il suo cammino: 3-0 al Ponte Felcino

Le neroverdi dominano i primi due set, si complicano la vita nel terzo, ma alla fine portano a casa il risultato pieno (25-17, 25-15, 29-27). Alceo Esposito: “Dobbiamo mantenere sempre alta la tensione. È fondamentale quest’anno non perdere set per strada”.

La CO.GE.D. rispetta il pronostico, sconfigge 3-0 la Sorbi Gioielli Ponte Felcino e sale a quota 6 punti dopo due giornate di campionato. Senza storia i primi due set, vinti a 17 e a 15, mentre più combattuto è stato il terzo parziale, principalmente a causa dei tanti errori gratuiti e dell’evidente calo di concentrazione delle neroverdi. Top scorer dell’incontro Michela Culiani con 16 punti e il 34% in attacco, seguita da Lupidi (12), Matrullo (9), Kus (7), Galiero (5) e Ricchiuti (4). Assente Ilaria D’Angelo per un lieve stiramento, le neroverdi hanno battuto con il 72% (la migliore Ricchiuti con l’83%), e ricevuto con il 63% (Mazzarini con il 69%).

“Come contro il Volley Group Roma, anche oggi non siamo riusciti a tenere la concentrazione alta per tutti e tre i set – ha commentato a fine partita Alceo Esposito –. Indubbiamente è un aspetto sul quale dobbiamo lavorare, per migliorare la nostra tenuta mentale e non rischiare di perdere per strada dei set che alla fine dell’anno potrebbero risultare pesanti. Per il resto, abbiamo condotto la partita bene, la differenza tra noi e loro si è vista tutta nei primi due set, poi abbiamo commesso troppi errori. Siamo già su ottimi livelli a muro, possiamo senz’altro crescere in battuta e subiamo qualche pallonetto di troppo, insomma c’è da lavorare, ma siamo sulla strada giusta. Godiamoci la vittoria, consapevoli che il cammino da percorrere è ancora lungo”.

FORZA CO.GE.D.!!!

Classifica

Pos Squadra Punti
1. VOLL.VIRTUS ORSOGNA CH 9
2. COGED TEATINA CHIETI 9
3. PGS SAN PAOLO CAGLIARI 9
4. MODO VOLLEY RM 7
5. MASSIMI ECOSOLUZ.LAD.RM 6

Prossime partite

Al fine di fornire la migliore esperienza online questo sito utilizza i cookies.
Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta il nostro utilizzo da parte dei cookie.