La CO.GE.D. torna alla vittoria: tre punti sofferti e fondamentali

Le neroverdi superano 3-1 l’Accademia Benevento (25-13, 25-18, 19-25, 25-23) e salgono a quota 19 in classifica. Alceo Esposito: “Benissimo nei primi due set, poi grande sofferenza. Sono tre punti importantissimi”.

La CO.GE.D. inizia con una vittoria il proprio girone di ritorno e si riaggancia al gruppo di squadre che occupano il centro della classifica. Nella seconda gara disputata al palazzetto di Colle Dell’Ara, una partita dai due volti: neroverdi in scioltezza nei primi due set, vinti nettamente e con autorità; poi, il ritorno delle ospiti ha regalato non poche preoccupazioni al pubblico teatino, costretto a vedere la vittoria delle campane del terzo set. Nella quarta frazione, la CO.GE.D. ha sciupato un vantaggio di cinque punti (15-10), trovandosi anzi ad un passo dal tie-break, sotto 21-23. Ottenuto il cambio palla, ci sono volute tre battute in serie della migliore in campo, Izabela Kus, per avere la meglio sulla coriacea Benevento e portare a casa tre punti d’oro. Top scorer Double L (Lorenza Lupidi), autrice di 21 punti, ma doppia cifra anche per Matrullo e Kus (14 entrambe), oltre a Perna (13). Ben 14 i punti in battuta e ottime cifre anche in ricezione: 79% positiva e 63% perfetta per Claudia Mazzarini, 65% e 50% per Federica Matrullo. La CO.GE.D. è ora a quota 19 punti, a +1 su Minturno ma a -2 da Oria e Castellammare.

“Sono tre punti importantissimi – ha commentato a fine gara Alceo Esposito –, conquistati contro una squadra che ci ha messo in difficoltà e ci ha fatto soffrire, specie negli ultimi due set, per la sua combattività e per la sua voglia di non arrendersi e di non far cadere nemmeno un pallone. Nei primi due set avevamo giocato molto bene, ci era entrato tutto e ogni schema ci era riuscito quasi alla perfezione. Poi va dato anche merito alle nostre avversarie che, evidentemente, hanno saputo prenderci le misure nella seconda metà di gara, al di là del fatto che noi siamo andati a corrente alternata. È una vittoria molto importante, perché ci lasciamo Benevento a otto punti di distanza, perché ritroviamo il gusto della vittoria e perché potremo prepararci al meglio alla prossima gara di Terracina, che è pur sempre una gara fuori casa e che andrà affrontata con il giusto piglio e la ferma volontà di tornare a Chieti con i tre punti”.

 

CO.GE.D. Pallavolo Teatina – Accademia Volley Benevento 3-1 (25-13, 25-18, 19-25, 25-23)

CO.GE.D. Pallavolo Teatina: Mazzarini (L), Michetti (L), Palmieri 1, Kus 14, Negroni 2, Di Tonto n.e., Matrullo 14, Capone, Ragone 7, Lupidi 21, Perna (C) 13. All.: Alceo Esposito.

Accademia Volley Benevento: Padua 2, Tufo n.e., Migliardo n.e., Viscito 14, Morgia 8, Floridi, De Cristofaro (C) 4, Grillo 2, Cona, D’Ambrosio 1, Dell’Ermo 17, Pisano (L). All.: Vittorio Ruscello.

Classifica

Pos Squadra Punti
1. LP PHARM NAPOLI 73
2. ASSITEC 2000 S.ELIA FR 64
3. PVG BARI 56
4. APPIAPROJECT MESAGNE BR 51
5. DAMIANO SPINA VOLLEY ORIA BR 43

Prossime partite

Al fine di fornire la migliore esperienza online questo sito utilizza i cookies.
Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta il nostro utilizzo da parte dei cookie.